Oculus Gaming Showcase: arriva il primo evento dedicato ai giochi in VR

Il primo Oculus Gaming Showcase dedicato interamente ai giochi in realtà virtuale è previsto per questo 21 aprile a mezzanotte. Stando alle informazioni ufficiali l’evento si concentrerà sull’annuncio di nuovi aggiornamenti per i videogiochi attualmente disponibili, ma verrà mostrato anche del materiale relativo ai titoli attualmente in sviluppo.

Oculus Gaming Showcase: la realtà virtuale in vetrina

La conferenza dedicata ad Oculus sarà una vetrina dedicata al mondo della realtà virtuale. Se possedete già un visore o siete semplicemente curiosi di vedere con i vostri occhi i progressi di questa tecnologia, si tratta senza dubbio dell’evento che fa per voi.

Lo show verrà trasmesso in diretta su FacebookTwitch e YouTube e, il focus sembra posto su giochi sia vecchi che nuovi. Tra i partecipanti troviamo nomi del calibro di Ready at DawnILMxLAB e Cloudhead Games e ci saranno aggiornamenti su Star Wars: Tales From the Galaxy EdgePistol Whip e Lone Echo 2, come si può leggere sulla pagina ufficiale dell’evento.

Non sorprende particolarmente scoprire che anche Oculus, come molte atre società che si occupano di videogiochi voglia un palcoscenico tutto suo. D’altronde il visore Oculus Quest 2 è attualmente la piattaforma dedicata al gaming in VR più diffusa e popolare al mondo, grazie al suo prezzo competitivo e alla sua versatilità.

Gaming e realtà virtuale: due mondi sempre più vicini

E’ innegabile che il mondo del gaming e quello della VR si stiano avvicinando sempre di più. Basti pensare che solo qualche anno fa sarebbe stato impensabili immaginare che i videogiochi in realtà virtuale avrebbero avuto un evento interamente dedicato a loro.

Nonostante questo però le dimensioni del mercato della VR sono ancora relativamente di nicchia, soprattutto se paragoniamo i numeri macinati dai visori con quelli relativi alle console da gaming più tradizionali. Giusto per citare qualche cifra, il numero di visori venduti dalle aziende produttrici nel 2020 e di circa 6,4 milioni di unità: meno della metà di quanto vende Playstation 4, che di unità l’anno scorso ne ha piazzate circa 20 milioni.